Parigi, ora

con le parole di Francesca Mazzucato

“Parigi, sogni e strade di una città”di Carmine Vitale.Piccolo intensissimo cahier carico di debiti, crediti e omaggi, in particolare a quella Parigi”magica, magmatica, immaginaria ” come solo può essere la giovinezza che non torna più”. Struggente il piccolo cahier di Carmine, una storia che si apre con una immagine-opera d’arte di Francesco Forlani, e poi si fa storia vasta, di intrecci e rimandi, un palleggio di letteratura e ricordi, mai scontati,mai banali. Anzi. ”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Parigi, ora

  1. D. Q. ha detto:

    Però! Complimenti!

  2. Carlotta ha detto:

    mi aggiungo ai complimeti!
    spero tu stia bene
    un abbraccio
    carla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...