loro malgrado

a tutti
un piccolo augurio per qualche giorno comunque di “sole”
happy easter

“Tutti i poeti del mondo scrivono la stessa poesia
descrivono la stessa roccia su cui si frange il mare
la stessa perdita che nessuno di loro ha risparmiato
nello stesso attimo provano l’estasi dell’esistenza
nella stessa notte si posano sul letto di tenebra

Conoscono un dubbio così totale
che il mondo smette per loro di esistere
e quando tentano di ricostruirlo
si spezzano per il suo eccesso

Nella grande sinfonia che eseguono
solo i primi violini vengono onorati con la stretta di mano del direttore
e seppur tutti sottoposti alle leggi della stessa armonia
ognuno di loro vorrebbe essere amato a parte”

(loro malgrado)
di Julia Hartwig

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a loro malgrado

  1. natàlia castaldi ha detto:

    a te ed alle tue piccole grandi donne, un caro augurio di Serenità e un raggio di sole che disegni un sorriso sul viso e nel cuore.

  2. mario s. ha detto:

    : )

  3. D. Q. ha detto:

    “Essere originali nostro malgrado” (Umberto Saba)

  4. Danuta ha detto:

    Mi fa piacere enorme leggere Hartwig tradotta da Carmine…grazie a tutte e due e a Do

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...