datazione incerta

Datazione incerta

Volevi che tutto diventasse liquido
E guardavi con fame a tutto quello che cosi spesso ti mancava

Una moneta da dare a Caronte
La sua calligrafia
La forza per sbattere a terra questa seconda anima

Tutta questa poesia è finita sulle pareti di un sottopassaggio
Come un treno che non si muove
Fermo per sempre tra le rotaie
E il profumo delle erbacce
Pronte ad offrirti un’allergia

C’è una scritta che dice –è inutile leggere il resto-

Il sole riverbera sulle lamiere
Prima che lo facciano i lampioni
Volevo solo tutte quelle cose
Che sono ferme nella gola

In un biglietto nelle tasche dei tuoi jeans
C’è un cuore disegnato
Come quello appeso adesso qui,fuori alla macelleria
Armonia e cattiveria allo stesso prezzo

Amavi il vento che portava a spasso
L’unica foglia d’edera già rossa per l’autunno
Tra le mura di un cortile

E lo vedevi dall’alto correre a gridare
Tutto il suo stupore
Mentre il sole se ne stava dietro alla schiera delle case
Sullo sfondo della zona industriale

Alla fine cercavamo solo amore
La stessa cosa
Immaginata
Come se fosse lontana
E di datazione incerta

c.v.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a datazione incerta

  1. natàlia castaldi ha detto:

    mi si cuce addosso, eppure io non c’entro proprio nulla, allora è proprio vero… è poesia la tua, perché se mi fermo qui ritrovo i miei pensieri appesi ad i lampioni di un viale inesistente, perché non c’è niente che parli di stile, non c’è niente di vuoto ed incerto, né maschere, mostri in divenire, ma ci sono le parole, le stelle, le strade, gli odori … quelli di tutta la gente, quelli che si stropicciano in tasca e che ti porti addosso sulla pelle… e allora, mi fermo qui, perché qui sto bene con il mio dolore e la mia solitudine forzata.
    ti abbraccio.

  2. carmine vitale ha detto:

    pelle della poesia
    c.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...